3 numeri importanti per il prezzo del bitcoin (BTC) oggi

Ultimo aggiornamento: 6 Giugno 2022

Con l’aggiornamento di bitcoin on-chain selezioniamo ciò che sta accadendo sulla blockchain di BTC. Quali segnali stiamo vedendo sulla catena?

1. Rapporto di profitto speso (SOPR)

Questo è supportato anche dallo Spent Output Profit Ratio (SOPR) di Glassnode. Questo indicatore registra la differenza tra l’importo di acquisto e quello di vendita.

Un valore superiore a 1 significa profitto virtuale, un valore inferiore a 1 significa perdita virtuale. Attualmente l’indicatore ha un punteggio di 0,96, quindi la mediana del mercato è in perdita. Ma non si tratta ancora di una perdita realizzata, che si verifica quando si spendono o si vendono le monete a qualcun altro.

Secondo l’analista di CryptoQuant, questo indicatore è ancora in una “tendenza ribassista”. Sottolinea che l’indicatore non si è mosso al di sopra della zona di resistenza, il che supporta la tendenza negativa. Non vede ancora alcun segno che l’attuale mercato ribassista sia finito.

2. Flusso di dormienza

Il Dormancy Flow è il rapporto tra il valore totale del mercato dei bitcoin e il valore totale delle monete “dormienti” nell’arco di 12 mesi.

Questo perché è possibile misurare l’età e il valore di ogni pezzo di bitcoin in una transazione (o: UTXO). In altre parole, da quanto tempo “dorme” sulla rete.

Questo rapporto è a un livello molto basso, segnale che il bitcoin è ipercomprato. Se raggiunge la zona verde, si tratta di un fondo.

I picchi nel grafico sottostante sono quindi un fascio di vecchie monete (bastone) che sono state spese. Di recente non c’è stata un’emissione commisurata di monete antiche, il che è un segnale positivo.

L’analista Plan C prende in considerazione la media a 14 giorni di questa metrica. Conclude che il bitcoin sta toccando il fondo e si trova allo stesso livello dell’autunno 2018. All’epoca, il prezzo raggiunse un minimo di 3.200 dollari, mentre solo un anno prima aveva sfondato la soglia dei 20.000 dollari.

https://twitter.com/TheRealPlanC/status/1533286689484963842

Le cose possono cambiare, non significa che la storia si stia ripetendo di nuovo e che ci sia già un fondo assoluto. Il prezzo dipende da molti fattori (di sentimento) e da parametri esterni come la fiducia generale e la liquidità del mercato. Anche i futuri eventi di mercato, come un ETF spot in America o il lancio di obbligazioni bitcoin da El Salvador, potrebbero dare una spinta.

3. Onda HODL

La metrica 1Y+ HODL Wave è stata ideata da Unchained Capital, un fornitore di servizi di custodia di bitcoin. Si tratta della percentuale di tutti i bitcoin minati che non sono stati venduti (emessi sulla blockchain) per almeno 12 mesi. Questa metrica è in aumento, un buon segno del fatto che i possessori di bitcoin stanno maturando le monete a 1 anno o più.

Author

  • Ivan came across the topic of cryptocurrencies in early 2016 and, as an author and enthusiast, has been intensively involved with the topics of cryptocurrencies, blockchain and STOs ever since.

error: Alert: Content is protected !!