Bitcoin Core ha un nuovo manutentore in Gloria Zhao

Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2022

Poco dopo che il master di Bitcoin Core, Pieter Wuille, si è dimesso dal suo ruolo di amministratore del software bitcoin, è già stato nominato un nuovo sviluppatore: Gloria Zhao.

Nuovo sviluppatore

Una settimana fa, Zhao ha aperto una richiesta di aggiornamento su Github. In breve tempo ha ricevuto un numero sufficiente di ACK (acronimo di acknowledgements) da altri sviluppatori per portare a termine il progetto.

Questo fa di Gloria Zhao (da quello che sappiamo) il primo manutentore donna di Bitcoin Core. Questo software è stato creato da Satoshi Nakamoto stesso e dal 2009 centinaia di sviluppatori hanno migliorato il codice.

Inoltre, le donne sviluppatrici esistono da molto tempo, ma non i manutentori. Fino ad ora!

Tuttavia, i miglioramenti non appaiono solo in una release. È qui che i manutentori svolgono un ruolo importante: non si occupano del codice (di per sé), ma si occupano della contabilità per il processo decisionale decentralizzato.

Su Bitcoin Focus abbiamo scritto in precedenza un articolo approfondito sulle dinamiche tra gli sviluppatori e i miglioramenti che vengono effettivamente introdotti in bitcoin.

Altri sviluppatori

L’olandese Wladimir van der Laan è il principale manutentore del software open source, colui che in un certo senso è l’ultimo a premere il pulsante prima dei nuovi aggiornamenti di Bitcoin Core. Tuttavia, vuole anche ridimensionare il suo ruolo e la sua posizione nell’intera faccenda, come ha condiviso in un precedente post sul blog.

Il collega Michael Ford ha buone parole per Zhao:

“Ha lavorato attivamente su Bitcoin Core per più di due anni, principalmente sulla mempool e sul codice di convalida. So che ha molte idee su come migliorare il codice che la circonda e più recentemente ha anche rivisto e contribuito a migliorare il portafoglio”.

Zhao è nata a Cupertino, in California (USA) e si è laureata in informatica alla UC Berkeley nel dicembre 2020.

È stata la prima “studentessa” di Brink, un’organizzazione no-profit con sede nel Regno Unito che si occupa di formare sviluppatori.

Author

  • I first came into contact with Bitcoin in 2017 - and since then, the topic of cryptocurrencies has never left me. For this reason, I have also made BTC & Co. part of my profession and write as a freelance author for crypto publications.

error: Alert: Content is protected !!