Celsius sospende le transazioni a causa del mercato estremo

Ultimo aggiornamento: 13 Giugno 2022

Celsius sospende tutti i prelievi. La piattaforma di prestiti afferma che sta rispondendo alle condizioni estreme del mercato. All’inizio di quest’anno, Celsius ha anche interrotto i suoi prodotti di interesse per gli americani.

Con Celsius è possibile guadagnare con il proprio bitcoin in tutti i modi. Almeno questa è la promessa. Con i vari prodotti di interesse, si ricevono ricompense sotto forma di interessi pagati in criptovalute.

Al momento, i clienti non possono prelevare denaro e, secondo quanto riferito, nemmeno depositarlo. Naturalmente, ciò causa molti problemi nella pratica.

Il prezzo del BTC sta scendendo verso i 25.000 dollari e questo significa azione sul mercato. Tuttavia, risparmiatori, investitori, mutuatari e altri clienti di Celsius non possono ora accedere al loro denaro. In effetti, alcuni non possono nemmeno chiudere una posizione aperta a causa delle nuove misure.

Secondo la banca, gli utenti continuano a ricevere gli interessi e i premi “come al solito”.

Spiegazione

In un post sul blog, la società fornisce una spiegazione.

Celsius ha sospeso i prelievi, gli swap e le transazioni tra conti diversi. La società spera che questa azione fornisca una maggiore sicurezza finanziaria per il futuro.

Resta tuttavia da vedere come ciò si tradurrà in pratica. La spiegazione menziona anche i termini di utilizzo. A quanto pare, c’è qualcosa di nascosto in esse che permette a Celsius di agire in questo modo: “Abbiamo attivato una clausola nei nostri termini di utilizzo che ci permette di fare questo. Celsius ha beni di valore e stiamo lavorando duramente per rispettare i nostri obblighi”.

Cosa stia succedendo esattamente non è ancora chiaro. Sembra molto probabile che Celsius sia stata colpita duramente dall’attuale mercato.

Speculazione

Nel frattempo, sui social media si moltiplicano le speculazioni. Si tratta di una Luna 2.0? Il cinguettatore qui sotto ha elencato i vari scenari. Nello scenario più favorevole, Celsius guadagna tempo per far fronte ai suoi obblighi finanziari.

L’influente cinguettatore ritiene che Celsius sia in grave difficoltà, così come i suoi utenti.

Il fatto che gli utenti siano in grave difficoltà è dimostrato dal tweet qui sotto. Si tratta di scegliere tra due mali: essere liquidati dal crollo del mercato delle criptovalute o dipendere da un soggetto (Celsius) che ha congelato i propri beni.

I prossimi giorni e settimane saranno incerti per Celsius e i suoi utenti. Anche perché si sono ricevute ricompense nel token nativo Celsius (CEL).

Celsius non è la parte meno importante del mercato delle criptovalute. Tra gli altri, un fondo pensione canadese è azionista della società. Secondo quanto riferito, hanno anche investito mezzo miliardo di dollari nel mining di bitcoin.

Alla fine del 2021, il direttore finanziario della società è stato arrestato in Israele.

Non le vostre chiavi, non il vostro bitcoin

Come ha scritto l’editore di Bitcoin Focus Marnix nel suo post sul blog questo venerdì:

‘Not Your Keys, Not Your Coins è una dichiarazione importante tra i bitcoiners. È andata male un sacco di volte: qualcun altro (come una piattaforma di trading) gestisce le vostre chiavi bitcoin, qualcosa va storto sulla piattaforma di trading e i vostri bitcoin sono spariti. I veri bitcoiners preferiscono conservare i bitcoin da soli: responsabilità personale”.

Author

  • Ivan came across the topic of cryptocurrencies in early 2016 and, as an author and enthusiast, has been intensively involved with the topics of cryptocurrencies, blockchain and STOs ever since.

error: Alert: Content is protected !!