Ecco quanti Bitcoin possiede attualmente Microstrategy

Ultimo aggiornamento: 4 Luglio 2022

È successo di nuovo. Michael Saylor, il CEO dell’azienda, ha visto l’opportunità di ridurre il prezzo medio di acquisto dei suoi Bitcoin. Microstrategy ha infatti acquistato nuovamente un gran numero di Bitcoin.

Grande numero di acquisti

Non è più un mistero che Microstrategy possieda un gran numero di Bitcoin. L’amministratore delegato dell’azienda ne è un grande fanatico,  si vede spesso in TV o nei podcast, e vive anche delle sue dichiarazioni rialziste sulla più grande criptovaluta.

In effetti, l’azienda ha acquistato Bitcoin così spesso che noi, come piattaforma di notizie, abbiamo dovuto scrivere titoli come “Microstrategy investe altri 650 milioni di dollari in bitcoin”. Michael Saylor e la sua azienda lo fanno così spesso che potremmo considerare questi articoli come una tradizione.

Acquistato di nuovo questa settimana

L’ultimo acquisto è avvenuto mercoledì. Microstrategy ha acquistato 480 bitcoin al prezzo di circa 10 milioni di dollari (9,6 milioni di euro). Abbiamo quindi pensato che fosse giunto il momento di scrivere non solo dell’ultimo acquisto, ma anche dell’importo totale e del prezzo medio di acquisto.

Per cominciare, è importante ricordare che Michael Saylor e la sua azienda sono in perdita con i loro acquisti di bitcoin. L’azienda ha acquistato molti titoli, ma come tutti sappiamo, il bitcoin è sceso molto di più.

L’ultimo acquisto è avvenuto a un prezzo di circa 20.800 dollari (19.950 euro) per bitcoin. Questo ha fatto scendere notevolmente la media, visto che Michael Saylor riporta che il prezzo medio di acquisto – di tutti i bitcoin di Microstrategy – è ora di circa $30.600 (€29.350).

Quanto ha perso Microstrategy con i bitcoin?

L’ultimo acquisto della società è stato di 480 bitcoin. Si tratta di una cifra elevata per un privato, ma per un’azienda come Microstrategy è una frazione del totale. Questo acquisto rappresentava solo lo 0,4% dell’intero stock di bitcoin.

In totale, si tratta di un intero stock di quasi 130.000 bitcoin, acquistato per un valore complessivo di quasi 4 miliardi di dollari. E poi ovviamente si pensa: quale sarebbe la perdita?

Con un prezzo medio di acquisto di 30.600 per 130.000 bitcoin, ciò equivale – al prezzo attuale di 19.000 – a una perdita di circa 1,5 miliardi di dollari (1,44 miliardi di euro).

Author

error: Alert: Content is protected !!