Elon Musk è ancora un sostenitore delle criptovalute

Ultimo aggiornamento: 24 Maggio 2021

L’ultima settimana ha visto un declino delle criptovalute, insieme ad alcuni commenti controversi di SpaceX e del CEO di Tesla Elon Musk. Ma, nonostante tutto questo, Elon Musk ha riaffermato la sua fedeltà alle criptovalute. Attraverso il suo account Twitter, ha detto che continua a preferire le criptovalute alle banconote in ogni questione. Questa è una dichiarazione massiccia da parte del signor Musk, tenendo in considerazione i suoi precedenti commenti su Bitcoin che è dispendioso di energia e malsano per l’ambiente.

Le opinioni di Elon Musk sulle criptovalute

Supponendo che tutti stiano prendendo sul serio gli ultimi commenti di Elon Musk sulle criptovalute, dimostra che è di nuovo dalla parte della valuta digitale come da sua ultima dichiarazione via Twitter. L’uomo d’affari leader del mondo è stato di nuovo nei titoli dei giornali dopo le dichiarazioni controverse sulle criptovalute che indicano che potrebbe essere infornato fuori dagli investimenti in criptovalute. Ma dal suo account Twitter, ha risposto a un tweet dicendo che la vera competizione è tra la valuta digitale e la tradizionale valuta cartacea. Tra queste due, è un sostenitore delle criptovalute.

Elon Musk is Still a Crypto Supporter

Le sue precedenti dichiarazioni su Bitcoin erano come una critica che questa criptovaluta sta consumando molta energia per la decentralizzazione. Queste dichiarazioni sono state tra alcune delle ragioni dietro la recente caduta del valore della criptovaluta. Tali dichiarazioni hanno cambiato la prospettiva delle persone per Elon Musk. All’inizio, la gente lo guardava come uno dei più promotori del bitcoin. Tuttavia, ora improvvisamente si è trasformato in un critico della procedura di lavoro di questa criptovaluta, come ha detto che il bitcoin è una vasta rete che consuma troppa energia nel processo di transazione e di estrazione. Tuttavia, molte persone sono saltate in questo argomento e hanno iniziato ad opporsi a tali dichiarazioni da parte della società leader di auto elettriche Tesla.

Effetti delle precedenti dichiarazioni di Elon Musk

Molte persone pensano che le dichiarazioni di Elon Musk che criticano il processo di lavoro del Bitcoin sono tra le ragioni del recente declino della criptovaluta. Di recente, è stato reso noto che la Cina ha vietato l’estrazione e il commercio di criptovalute. La gente pensa anche che forse queste dichiarazioni sono un’indicazione che Elon Musk non è un grande sostenitore delle criptovalute. Eppure, certamente sta cercando di migliorare i problemi di consumo energetico delle criptovalute. Elon Musk ha anche criticato la centralizzazione di Bitcoin, dicendo: “Bitcoin è altamente centralizzato, con la supermaggioranza controllata da una manciata di grandi aziende di mining (aka hashing).”

Il risultato delle recenti dichiarazioni di Musk

Oltre alle critiche di Elon Musk sul processo di lavoro di Bitcoin, la sua azienda Tesla, che in precedenza aveva iniziato ad accettare pagamenti in bitcoin per le sue auto elettriche, ha fermato questo metodo di transazione. L’azienda ha anche dichiarato che la cancellazione del pagamento in bitcoin è l’impatto ambientale che l’estrazione e la transazione di bitcoin stanno causando.

Tuttavia, questo non significa che Elon Musk o Tesla stanno sfornando tutte le criptovalute. In un sondaggio condotto su Twitter, Elon Musk ha chiesto agli utenti se Tesla dovrebbe accettare o meno il pagamento in dogecoin; il 78,2% delle persone ha votato sì. Più tardi, Elon Musk ha anche rivelato che è in trattative con gli sviluppatori di Dogecoin per rendere questa criptovaluta migliore. Ora, la sua ultima dichiarazione indica anche che è ancora un sostenitore della criptovaluta.

Author

  • Hello, my name is Luke Handt; I am a successful Bitcoin trader, financial analyst, and researcher. I have been studying the market trends for the conventional stock exchange system globally since I was in college.

error: Alert: Content is protected !!