I truffatori di criptovalute prendono di mira la Spice Girl Mel B

Ultimo aggiornamento: 10 Ottobre 2022

Il mondo online è pieno di truffatori e imbroglioni. Spesso le sembianze di personaggi famosi vengono utilizzate per truffare le persone. Questa volta è toccato a Mel B.

Secondo il Daily Mail, la Spice Girl è vittima di truffatori. O meglio, i familiari e gli amici più stretti hanno ricevuto messaggi accattivanti. I truffatori cercavano di raccogliere fondi per un’associazione di beneficenza inesistente per aiutare “i bambini africani che muoiono di sete”. Le persone hanno ricevuto i messaggi via WhatsApp.

Mel B ha improvvisamente ricevuto domande sull’ente di beneficenza e ha scoperto che qualcosa non andava. I truffatori hanno usato le sue sembianze per convincere le persone. La richiesta era semplice: inviare denaro tramite la borsa crittografica Binance. La popstar ha poi denunciato il fatto alla polizia.

Tabella dei contenuti mostra

Truffatori

Questa storia riguarda i messaggi WhatsApp. Ma le identità di persone famose vengono abusate anche in altri modi.

All’inizio di quest’anno, ad esempio, un truffatore ha rubato 26 bitcoin. Qualcuno ha inviato l’importo (che all’epoca valeva circa 1,5 milioni di dollari) all’indirizzo di un finto acquirente. Il truffatore si è spacciato per Michael Saylor, CEO di MicroStrategy e noto bitcoiner.

L’indirizzo in questione apparteneva a una serie di video su YouTube. Ad esempio, i truffatori invadono un account di grandi dimensioni per poi mostrare un vecchio video di Saylor. Intorno a questo, promettono ogni sorta di opportunità e BTC extra.

Saylor stessa ha risposto ai truffatori:

Il bitcoin gratuito non esiste. Tuttavia, alcune persone cadono regolarmente nei piani nefasti dei truffatori. Non inviate mai denaro a chi lo richiede casualmente online. Anche se si tratta di amici e parenti, è utile ricontrollare prima.

error: Alert: Content is protected !!