Jesse Powell, CEO della borsa di bitcoin Kraken, si dimette

Ultimo aggiornamento: 22 Settembre 2022

Jesse Powell si dimette da CEO della borsa di criptovalute Kraken.

Kraken

Powell è il co-fondatore della borsa statunitense. Fondata nel 2011, Kraken è stata una delle prime borse di bitcoin a essere inclusa negli indici dei prezzi di Bloomberg.

Il Wall Street Journal scrive che il CEO Powell lascerà la carica di CEO. Rimarrà comunque presidente del consiglio di amministrazione. Inoltre, il fondatore, solitamente relativamente invisibile ma schietto, continuerà a lavorare allo sviluppo dei prodotti.

L’attuale direttore operativo di Kraken, Dave Ripley, assumerà il ruolo di CEO nel momento in cui verrà trovato un sostituto per la sua posizione.

Powell ha confermato la notizia sul suo account Twitter.

Controversia

Nell’ultimo anno Powell è stato più volte sotto tiro a causa di alcune dichiarazioni. A giugno ha criticato gli “attivisti svegli” della sua azienda. Ha detto ai suoi dipendenti scontenti che avrebbero fatto meglio a licenziarsi, dando vita a un dibattito socio-politico.

Un mese dopo, Kraken è stato al centro di un’indagine del Tesoro statunitense. La piattaforma sarebbe stata utilizzata da utenti iraniani, che a loro volta avrebbero violato le sanzioni internazionali.

Secondo Powell, le controversie non sono state il motivo della sua decisione di essere CEO-off. Per sua stessa ammissione, aveva annunciato questa mossa internamente più di un anno fa. Ma qual è il motivo della sua decisione? La noia.

“Man mano che l’azienda è cresciuta, per me è diventato più faticoso e meno divertente”, afferma.

All’inizio di quest’anno, Kraken ha ottenuto un numero di routing nello stato del Wyoming, dove in precedenza aveva ottenuto una carta bancaria. In questo modo l’azienda si sta spostando dal settore delle criptovalute sempre più verso quello bancario tradizionale.

Tuttavia, Kraken è impegnata anche sul fronte dei bitcoin. Quest’anno, ad esempio, ha integrato la rete Lightning per pagamenti più rapidi ed economici.

error: Alert: Content is protected !!