KuCoin smentisce le voci sul blocco dei prelievi

Ultimo aggiornamento: 4 Luglio 2022

Il direttore di KuCoin Johnny Lyu smentisce le voci di un blocco dei prelievi. Secondo il capo della piattaforma di criptovalute, la società non è esposta ai recenti casi di problemi nel settore.

Lyu afferma di non sapere chi stia diffondendo queste voci.

Tabella dei contenuti mostra

Buone notizie

L’industria delle criptovalute sta attraversando un periodo difficile. Diverse società sono sull’orlo del collasso. Una combinazione di modelli di business discutibili e un mercato in declino sta causando disordini. Il Bitcoin ha vissuto il peggior trimestre degli ultimi 11 anni.

Una di queste società è l’hedge fund Three Arrows Capital. La società ha presentato istanza di fallimento. Secondo le autorità di regolamentazione di Singapore, l’organizzazione ha anche mentito nelle sue comunicazioni.

È naturale che nascano voci su altre società e sulle possibili conseguenze nel settore. KuCoin dà altre buone notizie: l’exchange ha recentemente raccolto 150 milioni di dollari in un recente round di investimenti a maggio. Ciò significa un valore stimato di 10 miliardi di dollari.

Il dirigente ha anche lanciato un avvertimento: “Per i FUDders che diffondono intenzionalmente informazioni false, KuCoin si riserva il diritto di intraprendere azioni legali”.

Author

  • Ivan came across the topic of cryptocurrencies in early 2016 and, as an author and enthusiast, has been intensively involved with the topics of cryptocurrencies, blockchain and STOs ever since.

error: Alert: Content is protected !!