La società tedesca di criptovalute Nuri nei guai a causa della telenovela Celsius

Ultimo aggiornamento: 14 Giugno 2022

Poiché la piattaforma di prestiti Celsius ha smesso (temporaneamente) di elaborare i prelievi, anche altre società stanno avendo problemi. Tra queste c’è la società fintech tedesca Nuri che offre un prodotto di interesse in bitcoin.

Prodotto di interessi in bitcoin

Nuri è meglio conosciuta come Bitwala. È stata fondata nel 2015 e ha sede a Berlino. Nel maggio 2021 ha lanciato un prodotto di interesse. I clienti ricevevano un interesse del 3% sui loro depositi di bitcoin depositati presso la società. Per questo, Nuri ha stretto una partnership con il prestatore Celsius per offrire i conti ai suoi utenti.

Ma ora che sono sorti dei problemi presso Celsius, anche Nuri ne ha risentito. Di conseguenza, la società tedesca ha interrotto i nuovi investimenti nel prodotto. Sul suo sito web, il crypto exchange scrive quanto segue:

“Per il Nuri Bitcoin Interest Account, questo significa che gli interessi saranno ancora maturati e pagati quando queste misure saranno revocate. In attesa di ulteriori aggiornamenti, abbiamo anche deciso di sospendere temporaneamente la funzione di investimento nel nostro Bitcoin Interest Account”.

Aggiungono che tutti gli altri servizi continueranno a funzionare come di consueto ora che “i prelievi e gli investimenti per il Bitcoin Interest Account sono temporaneamente sospesi”.

Celsius stessa continuerà a pagare gli interessi sui conti (solo che non potranno essere ritirati dalla piattaforma). Oggi, il concorrente Nexo ha già fatto un’offerta per acquistare parte di Celsius.

Nuri ha raccolto in totale 42,3 milioni di euro di finanziamenti.

Tempi difficili

Nuri si trovava già in tempi difficili. Di recente ha dovuto mandare a casa il 20% del personale. BlockFi ha fatto lo stesso e ha licenziato il 20% del suo personale. Gemini ha rinunciato a cryptowinter per licenziare il 10% del suo personale e Coinbase ha temporaneamente interrotto l’elaborazione di nuove offerte di lavoro.

Author

  • I first came into contact with Bitcoin in 2017 - and since then, the topic of cryptocurrencies has never left me. For this reason, I have also made BTC & Co. part of my profession and write as a freelance author for crypto publications.

error: Alert: Content is protected !!