L’hash rate di Bitcoin è sceso durante le ultime 2 settimane

Ultimo aggiornamento: 5 Luglio 2021

Bitcoin, la principale risorsa crittografica per capitalizzazione di mercato, ha visto il tasso di hash rate dell’organizzazione della moneta crittografica cadere significativamente durante gli ultimi quattordici giorni. Sabato, 3 luglio, la difficoltà di mining dell’organizzazione vedrà il più grande calo della storia, poiché la difficoltà è destinata a scivolare di oltre il 27%.

Si prevede un calo del 27%

Questo fine settimana, Bitcoin (BTC) è destinato a incontrare il più grande calo mai registrato durante la vita della risorsa cripto. Al momento della composizione, la difficoltà di estrazione di BTC è di 19,93 trilioni e ci si aspetta un calo del 27,04% entro sabato mattina (EDT). Nel mining di bitcoin, la difficoltà dell’organizzazione è il limite che mantiene costante il tempo normale tra i blocchi di BTC. Il limite di difficoltà è la metrica che mostra che è difficile estrarre un blocco di bitcoin, e più alta è la difficoltà, più potenza di hash è prevista per scoprire un quadrato.

Bitcoin's-Hashrate-Dropped-During-Last-2-Weeks

Nel momento in cui la difficoltà di mining sull’organizzazione è più bassa, è molto più semplice per gli scavatori di bitcoin scoprire i blocchi. La difficoltà che continua a salire vicino al tasso di hash implica che un aggressore dovrebbe spendere beni enormi per rompere il quadro. L’imminente cambiamento di difficoltà di Bitcoin arriva quando gli scavatori cinesi sono stati avvisati di lavorare da qualche altra parte, e un’incredibile quantità di potenza di hash è stata scollegata questo lunedì precedente.

Durante l’ultimo cambiamento di difficoltà di BTC all’altezza del blocco 687.456 il 13 giugno 2021, il hashrate mondiale era circa 142,68 exahash ogni secondo (EH/s). Dallo statuto del blocco 687.456, il tasso di hash di BTC è sceso del 39% a 86,5 EH/s. La difficoltà organizzativa di Bitcoin è scesa più volte prima della prossima scivolata del 27% prevista o che si può vedere sabato.

Novembre 2020 e ottobre 2011 precedono il più grande scivolamento di difficoltà di Bitcoin nella storia

Il più grande calo finora nella vita di BTC è avvenuto il 30 ottobre 2011, il giorno precedente ad Halloween. Più o meno allora, la difficoltà è scivolata del 18,03%, all’altezza del blocco BTC 151.200 quando il tasso di hash mondiale era un piccolo 8,61 terahash ogni secondo (TH/s). Da un certo punto di vista, oggi, un solitario scavatore di bitcoin all’avanguardia fatto da Microbes o Bitmain ordina una potenza di hash di circa 100 TH/s. Stranamente, BTC non ha visto un calo enorme come quello del 2011 fino al blocco 655.200 registrato il 3 novembre 2020.

Intorno a quel momento, l’anno scorso, la difficoltà di mining è scivolata del 16,05%, e il tasso di hash era di circa 120,12 EH/s. Normalmente, la difficoltà di BTC sale più delle occasioni in cui è scivolata verso il basso durante la sua vita. Per esempio, alla statura del blocco Bitcoin 685.440, la difficoltà di mining di BTC è scivolata del 15,97% il 29 maggio quando il tasso di hash era di circa 150 EH/s.

Previsto che i tempi quadrati si attenuino, l’hashrate dovrebbe aumentare

Con l’attuale tasso di hash 86,5 EH/s e l’attuale difficoltà di 19,93 trilioni, i tempi di blocco sono stati più lunghi di dieci minuti in generale. Dopo i cambiamenti di difficoltà di Bitcoin sabato, il tempo tra i blocchi dovrebbe tornare ad essere più simile a dieci minuti. Dal 29 giugno, il tasso di hash di BTC si è espanso in modo straordinario, dato che le misurazioni del tasso di hash di 30 giorni mostrano che la potenza di hash dell’organizzazione era solo 66 EH/s quel giorno. Il cambiamento di difficoltà di sabato non sarà solo un risultato; tuttavia, renderà molto più semplice per gli escavatori continuare ad inclinare i beni.

Author

  • Hello, my name is Luke Handt; I am a successful Bitcoin trader, financial analyst, and researcher. I have been studying the market trends for the conventional stock exchange system globally since I was in college.

error: Alert: Content is protected !!