Mandato d’arresto per Do Kwon di Terraform Labs in Corea del Sud

Ultimo aggiornamento: 14 Settembre 2022

Un tribunale della Corea del Sud ha emesso un mandato di arresto per Do Kwon. Il fondatore di Terraform Labs ha creato scompiglio e deve quindi rispondere di accuse da tutte le parti.

LUNA e TerraUSD

Il tribunale di Seoul ha emesso un mandato contro Do Kwon e altre cinque persone. Sono accusati di aver violato la legge nazionale sul mercato dei capitali. Questo secondo un messaggio di testo inviato dal procuratore. Bloomberg riporta la notizia.

I procuratori hanno dichiarato che tutte e sei le persone si trovano attualmente a Singapore. Do Kwon non ha risposto. Nel frattempo, è di nuovo attivo su Twitter e sta lavorando a nuovi progetti.

A maggio l’intero progetto Terra è crollato. La stablecoin TerraUSD ha perso l’aggancio al dollaro. Di conseguenza, migliaia di bitcoin hanno dovuto essere liquidati. Nelle settimane e nei mesi precedenti, Kwon aveva acquistato più di 80.000 BTC dal mercato, che sono stati quindi riversati sul mercato in brevissimo tempo.

Effetto palla di neve

Il crollo di TerraUSD e LUNA ha creato un effetto palla di neve, facendo crollare ulteriormente i prezzi di tutte le criptovalute. Questo ha riportato Three Arrows Capital (3AC) e Celsius sott’acqua, con un conseguente impatto sull’intero settore.

Sia LUNA che UST sono scese a circa zero, facendo evaporare 60 miliardi di dollari di valore. Gli investitori hanno perso molto denaro e sono state avviate indagini in Corea del Sud e negli Stati Uniti, tra gli altri.

In alcuni Paesi sono state inasprite le normative sulle monete stabili.

A luglio, i pubblici ministeri hanno fatto irruzione nella casa di Daniel Shin. Era il cofondatore di Terraform Labs. Nel frattempo, è stato anche rivelato che un dipendente ha rubato una borsa piena di bitcoin.

Agli sviluppatori è stato anche vietato di viaggiare dal Financial and Securities Crime Joint Investigation Team. In qualche modo, i sei sviluppatori arrestati sono comunque finiti a Singapore.

error: Alert: Content is protected !!