MicroStrategy colpita dal forte calo dei bitcoin

Ultimo aggiornamento: 14 Giugno 2022

Gli acquisti di bitcoin di MicroStrategy sono stati duramente colpiti dal calo odierno. Questo ha avuto un impatto anche sulle azioni della società tecnologica.

MicroStrategy

La società americana di business intelligence ha acquistato più di 129.000 BTC dal 2020. L’azienda li ha raccolti a un prezzo medio di circa 30.700 dollari.

Attualmente il prezzo del bitcoin si attesta intorno ai 23.000 dollari, dopo essere sceso di oltre il 15% nelle ultime 24 ore. Ciò significa che MicroStrategy è in perdita virtuale.

In totale, la società ha investito poco meno di 4 miliardi di dollari in bitcoin. Attualmente, la loro posizione vale circa 3 miliardi di dollari. Ciò equivale a una perdita non realizzata di ben 1 miliardo di dollari.

Durante la correzione di un mese fa, l’amministratore delegato Michael Saylor ha dichiarato a Silvergate che il prestito di 205 milioni di dollari sarà liquidato se il prezzo scenderà a 21.062 dollari. Tuttavia, per evitare questa liquidazione, potrebbero mettere a garanzia altri bitcoin.

Il primo acquisto di Saylor risale all’agosto 2020: 250 milioni di dollari con un prezzo di acquisto di circa 11.600 dollari. Ma la società ha anche acquistato regolarmente la parte superiore. Dicono che stanno facendo “dollar cost averaging” a livello aziendale.

Azioni MTR

Si dice che il calo del bitcoin abbia avuto un effetto anche sul prezzo delle azioni MicroStrategy. Queste sono scese del 20% dall’apertura del mercato.

Attualmente è possibile acquistare un’azione MSTR a 152 dollari. Quando la società ha iniziato ad acquistare bitcoin, le azioni erano scambiate a circa 150 dollari.

All’inizio dell’anno scorso, MSTR ha raggiunto il massimo storico di 1.276 dollari. Da questo massimo, il titolo è sceso dell’85% in un anno e mezzo. All’inizio del 2021, il titolo è stato visto come un ETF di bitcoin sotto mentite spoglie. Attraverso le azioni MSTR, gli investitori cercavano un’esposizione al bitcoin.

Author

  • Ivan came across the topic of cryptocurrencies in early 2016 and, as an author and enthusiast, has been intensively involved with the topics of cryptocurrencies, blockchain and STOs ever since.

error: Alert: Content is protected !!