Più stablecoin Tether sul mercato

Ultimo aggiornamento: 3 Agosto 2022

Il numero di Tether (USDT) sul mercato sta aumentando di nuovo dopo un calo negli ultimi tre mesi. Questo potrebbe essere un segnale cauto che indica che la domanda di criptovalute è di nuovo in aumento. Tether è la più grande stablecoin sul mercato. È un mezzo per i trader per entrare e uscire dalle criptovalute.

Tabella dei contenuti mostra

Più tether

Negli ultimi giorni, lo stock di USDT è stato costantemente ampliato da Tether Inc, la società dietro la stablecoin. Si tratta di un’espansione di 500 milioni di dollari, circa lo 0,7% dello stock esistente di tether.

Secondo l’ultimo Tether Transparency Report, attualmente sono in circolazione 66,3 miliardi di USDT. Questo dà alla stablecoin una quota del 43% del mercato delle stablecoin. L’offerta ha raggiunto il massimo storico all’inizio di maggio di quest’anno, quando ha superato gli 83 miliardi di USDT. Tuttavia, a causa del collasso dell’ecosistema Terra e di altre società in perdita come Celsius, si è deciso di ridurre l’offerta. La fine di luglio ha segnato un minimo di 65,8 miliardi di USDT.

Di conseguenza, il concorrente Circle è riuscito ad aumentare la quota di mercato della sua stablecoin USDC. Con una quota del 36% e un market cap totale di 54,5 miliardi di dollari.

Il CEO di Binance, Changpeng Zhao, è piuttosto ottimista riguardo all’aggiunta di altre stablecoin. Significa che c’è più polvere secca in disparte da investire in criptovalute.

Le stablecoin rappresentano circa il 13,6% del mercato totale delle criptovalute, un livello storicamente piuttosto elevato. In alcuni Paesi le monete stabili, che continuano a essere sostenute dal dollaro, sono un mezzo di deposito migliore della valuta locale. Si tratta in particolare di Paesi ad alta inflazione come l’Argentina.

error: Alert: Content is protected !!