Possibile messaggio razzista nascosto nella collezione Bored Ape Yacht Club

Ultimo aggiornamento: 21 Giugno 2022

Un nuovo video dello YouTuber Philip Rusnack rilancia le voci di un possibile messaggio razzista e suprematista nella collezione Bored Ape Yach Club (BAYC). Rusnack sostiene che il BAYC è una grande parodia montata da fanatici di estrema destra, che include ogni sorta di riferimenti, simboli e meme provenienti dal forum anonimo di Internet 4Chan.

Caricature a sfondo razzista di persone di colore e asiatiche

Secondo Rusnack, le immagini popolari del BAYC sono piene di caricature a sfondo razzista di persone di colore e asiatiche. Lo YouTuber arriva persino a paragonare il linguaggio utilizzato da Yuga Labs e dal BAYC a quello dei nazisti. Un buon esempio è il confronto tra il logo del BAYC e il simbolo nazista Totenkopf, utilizzato dalle SS nella Divisione Panzer durante la Seconda Guerra Mondiale.

Alla fine del video, Rusnack invita i suoi spettatori all’azione. “Voglio che ogni attore, atleta e influencer bruci la sua “fottuta” scimmia. Voglio creare una tale tempesta di merda da spingere tutti, da Steph Curry a Post Malone a Jimmy Fallon, a prendere provvedimenti”, ha dichiarato Rusnack senza mezzi termini a proposito del BAYC.

Le somiglianze non sono più solo pura coincidenza

Nel video, Rusnack sostiene che siamo arrivati a un punto in cui le somiglianze sono molto più di una pura coincidenza. “Se riesco a trovare una sola immagine con riferimenti a ideologie naziste, fasciste o estremiste di destra, puoi ancora sostenere che si tratta di una coincidenza. Quindi ti chiedo: Di quanti esempi hai bisogno? Che cosa non ti è ancora chiaro cont tutte queste analogie?”, ha continuato Rusnack.

Le accuse al BAYC sono iniziate nei primi mesi del 2022. In quel periodo, Ryder Ripps ha pubblicato una raccolta di paragoni che definisce prove del pensiero nazista e antisemita. Ryder Ripps ha anche acquistato il dominio gordongoner.com per archiviare tutti gli esempi su un sito web. A gennaio, Yuga Labs ha risposto alle accuse sostenendo che molte persone si riconoscono nelle immagini.

La reazione di Yuga Labs

Yuga Labs ha ovviamente presentato una difesa più ampia a supporto delle scelte fatte. Per quanto riguarda il logo, affermano che la scelta di un teschio si riferisce all’etica del BAYC. “Abbiamo scelto un teschio per trasmettere la noia delle scimmie”, afferma Yuga Labs, nel senso che vogliamo sottolineare  che le scimmie sono annoiate a morte.

Mark Pitcavage, un esperto di questo tipo di immagini, afferma di non riconoscere alcuna forma di estremismo nel BAYC. “Il Totenkopf nazista è un disegno molto specifico di un teschio e di ossa incrociate: il teschio di scimmia non ha nulla a che fare con questo, se non per il fatto che tutti i teschi si assomigliano un po'”, ha detto Pitcavage nella sua reazione.

La conclusione generale di Pitcavage è che la ricerca di Ripps non fa riferimento a un gruppo specifico di estremisti. Sono state fatte anche delle accuse a Ripps, secondo cui la sua caccia alle streghe serve solo a promuovere la sua raccolta RR/BAYC di oltre 6.000 NFT. Ripps ha risposto dicendo che la sua collezione è stata pensata solo come satira ed è una protesta contro il BAYC.

Author

error: Alert: Content is protected !!